13 febbraio 2007

I treni non fanno più ritardo

Oggi sono andata a Firenze a un corso sull'interpello. Ho preso il treno dei pendolari. Avevo letto un sacco di critiche per i continui ritardi e disservizi della linea e soprattutto per i treni dei pendolari.
Invece il viaggio non è andato male, un po' caldo, ma sopportabile.
Le ferrovie hanno saputo risolvere il problema dei ritardi e del disagio dei pendolari infatti, poco prima di entrare in stazione, una voce suadente, oltremodo convinvente, quasi sexy, annuncia Stazione di Firenze Santa Maria Novella, il treno ha maturato dodici minuti di ritardo, ci scusiamo per il disagio.
La voce è così dolce, la parola "maturato" ha un'accezione così positiva che verrebbe solo da dire Bravi! Veramente complimenti per quanto maturato! Aggiungendo il maturato di oggi al pregresso vincete?
La soluzione ai ritardi è ottima, il ritardo diventa motivo di orgoglio.

2 commenti:

Sw4n ha detto...

Sul treno dei pendolari ho fatto sempre pessimi incontri. A giudicare dalla tua pausa di post immagino che tu sia stata più sfortunata di me, credo ti abbiano rapita.

Birra ha detto...

pendolari brutta gente :D
comunque non mi hanno rapito, è solo che ho più voglia di leggere che di scrivere.