27 giugno 2007

Dell'amore e delle paure di mamma

Mio figlio compie tre anni a luglio.
Mio figlio va al nido da due anni.
Fra due giorni finisce il nido e l'anno prossimo è già iscritto alla scuola materna più vicina a casa.
Mio figlio da due anni è "fidanzato" con Laura, una bimba del nido. A settembre lei andrà ad una scuola materna più vicina alla sua di case.
Un amore che dura da due anni su tre è un amore forte, come un amore che dura cinquantanni in una vita di media durata.
Le tate dicono che lui, quando è stanco o nervoso, la cerca e vicino a lei, ciucciandosi il dito, si rilassa, la guarda estatico e si rilassa.
Lei è una bimba bellissima, molto dolce e ha due occhioni scuri sempre spalancati.
Io so bene che la vita è anche separazione, anzi, c'è molto di perdita delle persone, lo so, e proprio perché lo so quando penso a questo grande amore che ha solo due giorni di asilo di vita mi viene da piangere.
Quante persone sono sole e infelici e non incontrano mai una cazzo di persona che ha voglia di ascoltarle e intrecciare la loro vita? E se fosse così anche per mio figlio dopo che avrà perso Laura? Certo, a tre anni non si ricorda, c'è tutta la vita, i bimbi fanno presto a fare nuove amicizie e a dimenticare le vecchie, certo, ma perché quando penso ad un saluto definitivo mi prende sempre il panico?
Io, che sono sempre sfuggita agli addii, ora devo vivere quelli di mio figlio. Sono stupida a piangere?

3 commenti:

Anonimo ha detto...

a me questo post m'ha anche un pò commozionato, per dire.
e a 3 anni avevo anche io il fidanzatino, ed ora che ne son passati 25, ricordo solo che mi faceva giocare con i suoi pupazzetti.

son cose che non ti dimentichi.

eca

Birra ha detto...

Grazie della visita e del commento, eca.
Mio figlio, questa bimba, l'ha riempita di regali: Mamma, voglio portare una cosa bella a Laura, e allora portava un pupazzetto e glielo regalava.
Io spero che anche lui non la dimentichi, come è sucesso a te...e anche che lei non dimentichi lui, che cavolo!

Anonimo ha detto...

Sì.