21 dicembre 2007

La passione per la moto

In questi giorni di freddo cane, che qua non nevica come, per dirne una, Cuneo, che non lo so mica perché mi vien da dire Cuneo, che non ci sono nemmeno mai stata, ma qua non si può fare un'analisi psicologica e allora se mi vien da dir Cuneo dirò Cuneo, però freddo è freddo, e la mattina c'è il ghiaccio dappertutto e i negozi che hanno quei display che mostrano le temperature dicono anche meno quattro, si vedon sempre i motociclisti che, vestiti da austronauti, sfrecciano tranquilli (e questo della tranquillità non è un fatto ma una mia supposizione) con le loro moto.
Allora io penso che quella deve essere proprio una passione, con questo freddo, che per me l'unico modo accettabile di spostarsi sarebbe il teletrasporto del letto.

E il teletrasporto, per una velocissima associazione di idee, mi fa venire in mente che oggi si deve adeguatamente omaggiare il signore che è qua di fianco, nel blogroll, dove sta scritto 8:49 pm.
(Questo post nella mia testa è nato con dei link, mi scuso ma al momento non li posso mettere, alla prima occasione però si. Gli svantaggi di un mobile blog)

aggiornamento: ah, fatto!

7 commenti:

francesco ha detto...

uh, grazie di nuovo :-)
(chissà perché poi ti è venuta in mente Cuneo, per la neve)

Tengi ha detto...

cuneo è fredda.
è un cuneo.

orsella ha detto...

moto (motorino nel mio caso) d'inverno est esigenza, not passione! casa-lavoro in auto in questi giorni= più di un'ora con esaurimento. in motorino mezz'ora. (a parte che tanto al lavoro non ci sto andando proprio per succitati motivi).

Anonimo ha detto...

cuneo e fredda, è un cuneo. però tu avessi visto stamane lo spettacolo che ho visto io. abito in campagna vicino a Cuneo.freddo intenso, sole a palla e cielo azzurro, montagne spettacolari e innevate. vale la pena infilare guanti, sciarpa e piumino e uscire.valela pena anche se è solo CUNEO.
lucetta

Birra ha detto...

Francesco, è strano che mi sia venuta in mente Cuneo, è come se sapessi chesicuramente ha nevicato, ecco ;-)
Tengi, ciao, ti conosco, sai?
Orsella, mezz'ora in motorino con questi freddi, non ci posso pensare.
Lucetta, anch'io sono contemplativa, anche qua al mare si vedon dei colori, con i monti in lontananza che, a volte, ringrazio il cielo di essermi svegliata all'alba...il tuo nome mi fa venire in mente qualcuno.
Grazie a tutti :)

Marco ha detto...

quella della moto è una passione strana, nemmeno i freddo ci blocca ^^


Mark

Birra ha detto...

il raffreddore non lo prendete?