15 ottobre 2006

Io e il blog

Io sono di un'ignoranza informatica spettacolare. Sono la c.d. utonta, uso il computer e lo so usare per quello che mi serve senza problemi, poi sono una sveglia, che impara subito, quindi c'ho molta confidenza per quello che mi serve. Mi piace anche la tecnologia, ho questo Treo, che uso anche per la posta, per internet (a Tim piacendo) e a cui non saprei rinunciare.
Il mio limite però è la pigrizia. Non c'ho voglia di capire come si fa, voglio fare, non mi interessano gli aggiornamenti, le novità, le mode tecnologiche.
Quando mio marito mi mise la pulce nell'oreccho del blog avevo sentito parlare solo di quello di Beppe Grillo e non lo conoscevo. Quando ho capito cosa fosse ho subito pensato che non facesse per me. Mi sembrava troppo impegnativo, che ci fosse da imparare, l'HTML, si, mi ci manca anche l'HTML nella mia vita faticosa!
Questa cosa continuo abbastanza a pensarla. Io sono una a cui piace parlare, ascoltare, discutere a voce, avere una faccia davanti. Per questo non mi viene da scrivere e avere cura del mio blog più di tanto. Lo uso come sfogo quando non ci sono altri modi per sfogarsi.
Però, però, però.....scuriosando in giro, ora che ho scoperto questo mondo, e quando ne ho la possibilità (hai capito, Tim???) ho visto che ci sono persone veramente eccezionali. Leggere quello che scrivono gli altri mi piace da morire. Persone colte, simpatiche, intelligenti, originali ne ho lette diverse, poi dovrò aggiornare la lista dei blog che mi piacciono.
La cosa mi piace, ascoltare le storie, i racconti, mi è sempre piaciuto tanto.
Grazie per l'ottimo intrattenimento a tutti quelli che ho potuto leggere finora e, per favore, non giudicatemi da queste quattro stronzate che ho scritto, qua do il peggio di me.

2 commenti:

La Meringa ha detto...

Ma non è vero che dai il peggio di te. Però dovresti lasciare commenti quando vai in giro. E' questo il meccaniscmo che poi fa sempre più grande il tuo blog. Vedi, io per esempio, mi ostino a lasciare commenti sul tuo anche se non so nemmeno se te ne sei accorta, perché mi diverte in un certo senso il modo in cui scrivi. Ma se non lo fai vedere in giro, resta abbastanza lettera morta....

Birra ha detto...

Ti ringrazio. Certo che mi ero accorta dei tuoi commenti solo che avevo il problema del collegamento e riuscivo solo a postare con la posta elettronica, senza avere accesso al blog. Ora pare che il problema sia risolto. Speriamo.